fbpx
TornaVento | terreno d’incontro

Restiamo in contatto!

 
TornaVento Milano - ingresso ottobre land art davide genna

TornaVento Milano, closing weekend con la Land Art di Davide Genna

TornaVento Milano, l’area ricreativa che per tutta l’Estate è stata nuovo punto di riferimento cittadino per lo svago all’aria aperta, chiude la stagione con una installazione simbolica che ben si posiziona nel contesto di arte site specific già presente nello spazio.

Dal 1 al 4 Ottobre lo spazio sarà caratterizzato dall’intervento di Davide Genna,
artista milanese classe 1983 che si contraddistingue per la ricerca concettuale attraverso il materiale della carta. In questa sua terza esperienza espositiva “a pavimento”, le prime due al PlasMA e al Giardino delle Culture, Davide Genna si confronta con il paesaggio in senso fisico proponendo una grande installazione di Land Art realizzata con la carta, come suggestione pittorica del paesaggio milanese a ridosso del Naviglio: “Realtà Surrealtà Insensatezza”. Un’esperienza cromatica di passeggio, un’evocazione acquatica, un viaggio contemporaneo che accoglie il visitatore in un orizzonte di celeste, blu e rosa, con riferimento ai mondi del surreale, dell’irrazionale, dell’architettonico.

Davide Genna x TornaVento closing

Tre mesi di TornaVento Milano

“Terreno d’incontro”, questo lo slogan scelto per l’area ricreativa e multifunzionale inaugurata il primo Luglio 2020 a bordo del Naviglio Grande: uno spazio di 1500mq riqualificato da un campo incolto e in disuso, dedicato all’arte, allo sport, all’intrattenimento. Un progetto fortemente voluto, nato alla fine del periodo di lockdown, in un momento estremamente significativo in cui il desiderio delle persone di stare all’aria aperta e di tornare a passare momenti di socialità, in sicurezza, si scontrava con il massiccio annullamento di eventi in città e con la chiusura di decine di realtà di ristoranti, bar, associazioni.

In poco tempo TornaVento Milano è diventato un nuovo punto di riferimento per il quartiere e la città, che in tre mesi ha accolto oltre 25.000 persone di ogni età , tutti i giorni dalle 10:00 del mattino a mezzanotte , sempre nel rispetto delle attuali norme di sicurezza sanitaria. Dalle famiglie con i più piccoli, agli sportivi di ogni età, che così numerosi scelgono questo tratto di strada sull’acqua per correre e andare in bici e che qui hanno trovato servizi come la ciclofficina, il noleggio bici, la ricarica d’acqua gratuita per la borraccia, i corsi di yoga e super jump, il calcetto e il ping pong gratuiti, il chiosco dei gelati e la cucina aperta no stop tutto il giorno. Ma TornaVento è stato apprezzato e vissuto anche da numerosissimi artisti, musicisti e appassionati di ballo e performance che nella ricca programmazione serale hanno trovato sempre stimoli nuovi di intrattenimento, tra cultura e puro divertimento.

Parlando di “Terreno d’incontro”, vale la pena anche raccontare la scelta del nome “TornaVento Milano”: un omaggio al borgo di TornaVento in provincia di Varese, dove il fiume Ticino si snoda nel tratto d’acqua che poi arriva fino alla nostra città, alla Darsena: il Naviglio Grande, appunto, sul quale lo spazio si affaccia.

TornaVento è omaggiato anche dalle opere site specific di Barbara Crimella, tre elementi scultorei lineari in acciaio corten e plexiglass, e nelle opere di Gep Caserta, un murales calligrafico, e di Fra! Design, una dimostrazione di Doodle Art che ha valorizzato il corner dedicato alla green mobility.

In tema green e sostenibilità, TornaVento ha aderito e promosso diverse iniziative: rinunciando all’utilizzo di qualsiasi supporto in plastica mono uso, e organizzando giornate di pulizia e sensibilizzazione con i volontari e rappresentanti delle più rilevanti e attive associazioni impegnate nella tutela dell’ambiente.

La stagione di TornaVento termina domenica 4 Ottobre 2020 dopo tre mesi intensi, ma è solo l’inizio: già si prospetta un’evoluzione del progetto dalla visione ancora più ampia, sempre basato sui valori di sostenibilità, riqualifica, cultura e inclusività.

TornaVento Milano - sfilata pwc
TornaVento Milano - 30 Settembre, la sfilata del brand di second hand & upcycling PWC ha come passerella d'eccezione l'installazione di Davide Genna.


RESTIAMO IN CONTATTO

La stagione estiva di TornaVento si è conclusa, grazie a tutti!
Presto ci saranno novità: scopri tutte le anticipazioni con la nostra Newsletter.